venerdì 19 giugno 2015

Pasta con crema di melanzane e tonno


Oggi vi propongo una ricetta molto semplice, appetitosa e ovviamente dietetica: pennette con crema di melanzane e tonno.



Dovete semplicemente prendere una melanzana di medie dimensioni, avvolgerla nella carta stagnola, metterla in forno a 180 gradi per circa 45 minuti, finché sia la buccia che la polpa non si ammorbidiscono.





Spellate la melanzana, eliminate la buccia e mettete la polpa in un mixer assieme a 80 grammi di tonno sott'olio sgocciolatissimo (al punto che i grammi si riducono a 45), prezzemolo fresco, un po' di aglio secco (o fresco, come preferite) e un po' di pepe.






Con questa cremina, non fate altro che condire 50 grammi di pasta (io ho usato mezze penne della De Cecco, ma ovviamente potete usate il formato di pasta che più vi aggrada).
Nel caso in cui il condimento risultasse troppo "fisso", basta semplicemente allungarlo con un po' di acqua di cottura della pasta: et voilà, il piatto è pronto da gustare....provatelo e non ve ne pentirete!!!


Instagram

6 commenti:

  1. Da fare subito però visto che io in estate ho il problema del forno , nel senso che nella mia mini cucina fà troppo caldo, come posso cuocere la melanzana ? Grazie ciao,ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che la cottura che gli si avvicina di più è quella al vapore...oppure approfitta stasera, non so come sia da voi, ma qui a Trieste oggi sembra autunno :-))

      Elimina
  2. che meraviglia. deve essere squisita. poi io adoro le melanzane. buona domenica cry68

    RispondiElimina
  3. La cottura al forno microonde va bene ? Io ho quello della whirlpool che cuoce qualsiasi cosa, anche la carne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi proprio di sì cara Manuela!

      Elimina